In scena, finalmente

in-scena-1.jpg

 

Un paio di occhi lucidi e una copia del Macbeth con una bellissima dedica scritta dentro. Ma questa è solo la fine. Gli occhi lucidi sono quelli di mia madre e la dedica scritta dentro il Macbeth è quella della sua insegnante di recitazione. Le ha scritto della sua capacità di giocare e di mettersi in gioco, ed è vero. Non ci credevo fino a quando non l’ho vista su quel palco, tutte le luci spente in sala , silenzio e la sua voce sicura che recitava quelle battute che ormai sapevo a memoria anche io. Quando sono arrivata mio padre era già lì, seduto sulla sua poltrona rossa in seconda fila, emozionato anche lui, non vedeva l’ora che iniziasse. La prima dello spettacolo, quella che attendevamo da mesi, quella su cui non avrei scommesso. “Voglio imparare a recitare, salire su un palco in teatro, diventare un personaggio e farlo vivere dentro di me”. Lo ha detto e lo ha fatto. Ha studiato molto, con impegno e dedizione, mesi di prove, una sfida contro se stessa. Copioni sempre in giro e una nuova luce nei suoi occhi, quella dell’entusiasmo verso qualcosa che hai scelto. Un paio di settimane fa l’ho vista entrare nella mia camera con in mano un foglio arrotolato “La locandina, guarda. Allora è tutto vero, ci siamo quasi. Promettimi che mi dirai la verità, su come reciterò intendo, è importante per me. Non me ne importa nulla del giudizio degli altri, è del tuo che mi interessa” Neanche me lo ricordo cosa le ho risposto, mi ha catapultato in un attimo in un turbine di emozioni, so solo che l’ho abbracciata stretta a me, un abbraccio lungo lungo. E allora come fai a non essere orgogliosa. Mi siedo sulla mia poltrona rossa e aspetto che si spengano le luci della sala, voglio vederla , voglio sentirla, voglio farmi rapire. Buio. E lentamente si aprono quelle tende.

Annunci

2 Risposte to “In scena, finalmente”

  1. giovanna Says:

    Io avrei persino soggezione di una figlia come te.
    C’è da dire che essendo tua madre non può che essere all’altezza.
    Complimenti ad entrambe.

  2. Giulietta DiSconnessa Says:

    Meraviglioso.
    Tua madre è strepitosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: