Odore di cloro

A_fondo_1
L’ho già sentito da fuori quell’odore. Riconoscibilissimo
anche fra mille, sgradevole a molti nasi, forte e persistente. L’odore di cloro
che emanano gli spogliatoi di una piscina. Mi mancava. Fa ormai da un bel po’ di
anni parte di quel pacchetto di odori familiari per me, mi mancava e solo ieri
sera me ne sono resa conto in modo assoluto. Ho preparato la borsa velocemente,
ormai lo faccio a occhi chiusi e con metodicità, shampoo, balsamo e
bagnoschiuma in una tasca, olio per il corpo e olio per i capelli in un’altra,
accappatoio e asciugamano dentro la borsa insieme a una busta con costume,
ciabatte, cuffia e occhialini. Eccomi di nuovo qui dentro, fra questi spazi che
so a memoria, la mia panca, il mio armadietto e le persone che ormai conosco da
una vita. Tante chiacchiere dopo un’estate di black out, non sono l’unica a
essere carica per questa nuova stagione che si sta aprendo, lo vedo negli occhi
degli altri, abbiamo tutti voglia di iniziare, sfogo per il corpo e soprattutto
per la mente. E poi il tuffo, quello liberatorio, quei secondi sott’acqua,
prima di riemergere, prima di riprendere fiato, quella vasca a rana immersa
fino al fondo dove tutto è ovattato, di nuovo nell’acqua, di nuovo con l’acqua.
Sono stati sofferti i tre chilometri di ieri, ad un certo punto non mi sentivo
più né braccia né gambe ma non ho mollato, questa settimana si va sulle lunghe
distanze così si recupera fiato e dalla prossima si inizia con gli scatti. Sfinita
e felice di esserlo, così sono uscita fuori dalla vasca, e che bella
sensazione. Unica nota stonata è che i due chiletti che ho messo su durante l’estate
causa stravizi alimentari e stop forzato dovuto ad un infortunio al piede a
Luglio, non sono passati inosservati, speravo di farla franca e invece mi
toccherà bere per un po’ prima degli allenamenti un litro di una schifosissima
tisana alle erbe che dovrebbe aiutarmi a buttarli giù, speriamo bene, io nel
frattempo attendo stasera per tuffarmi di nuovo…

Annunci

5 Risposte to “Odore di cloro”

  1. Cousin Says:

    Ho fatto un conto veloce… cioè tu mi vuoi dire che per iniziare hai fatto 120 vasche?
    come le hai contate?
    …per spezzare il fiato?
    ok fammi una scheda subito perchè io a questi ritmi se no arrivo nel 2010.
    Forse non è il mio sport!

  2. La Presidente Says:

    Sei sempre la mia scrittrice preferita 😉 oh..va che tra un pò tocca a noi…aggiungiamo una candelina a sta torta..

  3. wyllyam Says:

    come dire? c’è chi sa scrivere e chi no. tu sai. punto.

  4. silvia Says:

    complimenti amo leggere qualsiasi cosa scritta da te come amo la piscina anche io…l’unico sfogo della settimana….amo il cloro!
    notte

  5. 3msc Says:

    la piscina non mi è mai piaciuta..non so nuotare molto bene..ma in questo post me l’hai fatta apprezzare..saranno le tue parole, sarà il tuo “modo” di scrivere..stupendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: