Dieci anni fa, cronaca di un’estate

Bott

Ho sempre avuto un’abitudine negli anni di scuola,
quella di comprare il diario per il nuovo anno a Giugno, poco dopo la fine
della scuola, quando le vacanze erano appena iniziate. Si, perché per me il diario
era soprattutto un fedele testimone di ciò che vivevo, di ciò che provavo, un
amico silenzioso insomma e il suo reale ruolo di pagine sulle quali appuntare i
compiti di giorno in giorno era solo marginale. Lo compravo prima di partire
per le vacanze e lo portavo con me, così a Settembre quando sarei stata seduta
fra quei banchi sfogliando quelle pagine avrei di certo sorriso perché dentro
ci sarebbe già stato tutto quello che avevo vissuto, splendido modo di iniziare
un anno scolastico. Ieri sera stavo riordinando dei libri e nel marasma totale
ne sono rispuntati fuori alcuni di questi diari. Beh, ci ho messo un attimo a
prenderli in mano e gambe incrociate sul letto mi ci sono tuffata dentro. Quanto
ho riso, mi sembrava di essere lì di nuovo, dentro quelle atmosfere, dentro quegli
episodi appuntati con delle brevi frasi e che come un flash-back mi tornano
alla mente come se appena vissuti. Estate ’96, quella dopo la fine del quarto
anno di liceo, appunti di viaggio, fra amici, sorrisi, libri e emozioni,
proprio così come compaiono sul mio diario:

-Tu sei di Roma vero? No, perché sai,
l’ho capito da come balli….-

S.B.T. 16/8/96 -Qui è Kit, ora siamo sdraiate sugli
asciugamani al sole della spiaggia libera vicino all’Alex… Abbiamo appena
incontrato i reduci dell’alba di stanotte… Bella grezza! Siamo proprio vaghe…
Così ti impari a bere quasi 3 bottiglie di Vodka + Rhum e birra (a scrocco per
di più): sei proprio senza ritegno!! Per fortuna che la mattina dopo almeno ce
la facevi ad andare in bici (oddio zizzagavi che facevi paura…)… Vabbè,
andiamoci a fa due tiri a frisbee che sennò m’addormento…- Kit, l’alias della mia migliore amica, compagna di scorribande e di albe di Ferragosto, diario scritto a quattro mani

-Cicciobello con
marcato accento bresciano "Questa sera torno in albergo con due occhi neri
senza che mi hanno menato!!!"- Il caratterino in fondo si forma in gioventù….

-Ma che per caso stavi nel gruppo di quello con il
cappellino bianco?-  -No, io ero
quello con il cappellino bianco…- …Mi sono sempre distinta per la mia condizione di eterna Rinco….

-Ma che il biondo c’ha la cicatrice a forma di
fulmine?-  -Blue, qui a forma di fulmine
mi sa che c’è solo il tuo cervello…-

-Ma come, il bagnino, quello bello, riccio,
moro, con un tatuaggio tribale sul braccio e uno sulla caviglia destra, quello
della torretta n.5, col costume rosso e la bandana blu…-  -Meno male che lo avevi guardato solo di
sfuggita Blue…-

-Scusi c’è Valentina?- , -Ehhhhh…?- , -Che c’è Valentina?- , -Ehhhhhhhh..???- , -Volevo sapere se c’è Valentina- , -Ah… No, Luigi è uscito!- Ancora me lo ricordo quel momento, due ore seduta su un muretto a ridere come una cretina, chiaramente non ho più citofonato a Valentina…

-Uffa, biondo, perché non mi saluti?- Quello che poi sarebbe diventato uno dei miei migliori amici

-E dai,
Marco, glielo chiedo io a tua madre se puoi fare l’alba…- , -Si, tu, cò sta faccia??-

-Ma tu non eri argentina una volta?- L’anno in cui avevo una sosia, una ragazza argentina che scambiavano costantemente per me e viceversa, quando un giorno poi in spiaggia mi è capitato di trovarmela di fronte mi è preso un colpo, era come avere davanti uno specchio, due gocce d’acqua…

-E dai,
vieni in spiaggia con me? Su, su… Vieni… Non ti faccio niente, e dai, parliamo
e basta…-

-Senti scusa, che hai visto passare un puffo?- Cercavo la mia amica Kit…

-Seeeeeee…… Davvero c’ho
gli occhi azzurri?!? Che culo….- Quando sono brilla posso veramente tirare fuori di tutto…

-Un biglietto per Roma-  -Solo andata?-  -No, solo ritorno!!- Fine di Agosto, fine delle vacanze, si torna a casa…

-10/9/96 Cronaca di una notte. Sono le 2:16
di notte, che caciara! Abbiamo bevuto, Blue milk sta a fa la scema, Ale sta
dentro la vasca da bagno in evidente stato di alterazione, dice che naviga in
mare… Io, Vale, Vale R, Francy e Sara siamo abbastanza normali. Io ho bevuto
parecchio ma ci sto tutta… Irene così e così…. Micky e Mary ci stanno e stanno
aiutando Alessia nella sua navigazione… Valeria si sta riposando. Ora ho messo With or Without you, è stupenda… La canzone che Blue milk
ascolta e riascolta… Sto pensando a come facciamo domani a rimedià all’apocalisse
che ce sta in questa casa prima che arrivino i genitori di Blue milk… Aiuto!!! Ho
scoperto che More than Words funziona come calmante su Blue, forse ha capito
che la deve fa finita…- La conclusione di tutto, la rituale festa a casa mia prima che anche i miei genitori tornassero dalle loro vacanze…

Queste e tante altre ancora, frammenti di felicità. In
mezzo frasi dei libri di Foscolo, Di Follet, di I. Allende e di Shakespeare
quell’estate. Che tuffo all’indietro….

Annunci

5 Risposte to “Dieci anni fa, cronaca di un’estate”

  1. Cousin Says:

    Solo ritorno… fantastica!
    Me la devo ricordare!!!
    Posso riutilizzarla vero?
    bacio

  2. La Presy che ti deve raccontare tante cose..quindi moviteeee Says:

    come dici scusa?? che tu da brilla tiri fuori di tutto???? nooooooooooo davverooooooooooo???????????

    ti voglio tanto bene amichetta!!! ci vediamo prestissimo!! oh..va che poi ti devo raccontare una cosaaaaaaaaa (stasera ho un appuntamento..) baci baci

  3. 3msc Says:

    frammenti di felicità!..ch bello!..a quando i prossimi?

  4. chelsea11 Says:

    sei uno spettacolo!!!
    cmq le bottiglie si buttano nel cestino non in spiaggia…..

  5. wyllyam Says:

    ma che hai nelle mani? ti rendi conto che leggendo quello che scrivi mi sembra di essere accanto a te. leggere il diario con te. ubriacarmi con te… non va bene questa cosa. non va proprio bene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: