Playback

Non è la prima volta e sono sicura non sarà fra le ultime. Parlare con una persona e solo dopo aver finito la conversazione renderti conto di essere stata troppo dura, troppo  proiettata nelle tue ragioni, tanto da non provare a comprendere quelle altrui. In quel momento, solo in quel momento però. Perché due secondi dopo, neanche il tempo di archiviare mentalmente le tue parole e già vorresti se fosse possibile riavvolgere il nastro e poter rifare il playback della conversazione. Useresti parole più dolci, non tenteresti di prevaricare quelle altrui, penseresti che saresti capace di far male con ciò che dici come una goccia di limone su una ferita, limeresti i tuoi pensieri prima di farli uscire dalla tua bocca. Non amo mediare, non ne sono capace, ma a volte mi rendo conto che sarebbe di certo più utile e che otterrei di più se lo facessi. Oggi è successo per l’ennesima volta, di rendermene conto intendo. E la cosa peggiore è che lo faccio sempre con le persone a cui tengo di più. Viene scambiato sovente come un segno di estrema fermezza e stabilità e di certo spesso lo è. Le altre volte invece è paura, ma non è facile da leggere negli occhi di una persona che ti sembra stia in quel momento dando una delle sue migliori prove di decisione…

Annunci

4 Risposte to “Playback”

  1. simona Says:

    Com’è vero quello che dici…anch’io spesso uso parole troppo dure per prevaricare sulla persona che amo di +, quella che mi sta + vicina…e quante volte mi rendo conto che non è giusto, e che lui non è tenuto a sopportare tutto questo, ma lo fa perchè mi ama. Se fossi meno impulsiva….

  2. sarah Says:

    non sono d’accordo
    chi ci tira fuori la cattiveria è perchè se lo merita gli altri con me usano pochi riguardi e si pongono poche domande se mi possono far male in qualche modo e allora adesso faccio così anche io

  3. blue.milk Says:

    Sarah hai ragione, molte volte succede esattamente come dici tu, c’è chi tira fuori il peggio di noi e si merita di prenderselo tutto, in questo specifico caso però davvero la persona con la quale avevo parlato non se lo meritava, ha detto bene Simona, “impulsiva” è la parola chiave, e anche io lo sono un pò troppo…

  4. ricky Says:

    non sai quanto mi ritrovo in quello che dici.
    in tutto.
    la cosa peggiore è proprio che spesso ci si comporta così con le persone a cui più si tiene.
    forse perchè proprio per questo è più facile.
    si diventa intransigenti nelle proprie opinioni ed affermazioni, un po’ è sicuramente per insicurezza…un po’ perchè a volte si sente la necessità di sfogarsi e si spera che le persone che ci vogliono bene ci perdonino questi atteggiamenti.

    …troppo confuso?…comunque sono d’accordo con te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: